Italy / Italiano

Come preparare pasti pronti

Cosa sono i “pasti pronti”?

Preparare cibi sufficienti per 7 giorni ti aiuterà a servire i pasti per tutta la settimana senza dover passare troppo tempo in cucina.

Negli scorsi mesi abbiamo imparato come dedicare alcune ore ogni domenica alla preparazione di pasti pronti come un piccolo “rituale”. Comprensibilmente non sempre ci riusciamo. Tuttavia, se organizziamo il frigo con cura, sarà molto facile preparare rapidamente cibi sani.

Strumenti essenziali che utilizziamo per la preparazione dei pasti pronti

I nostri elettrodomestici da cucina Panasonic ci hanno permesso di preparare pasti sani ed equilibrati senza passare troppo tempo in cucina.

Il forno a microonde ci ha aiutato a cuocere rapidamente gli alimenti e le varie impostazioni (cottura con convezione, riscaldamento, vapore e griglia) ci hanno consentito di cucinare in molti diversi modi sani.

L’estrattore a bassa velocità ci è stato di grande aiuto nella preparazione di zuppe e di un rapidissimo latte di cocco fatto in casa (senza bisogno di una borsa per latte di noci!) e il frullatore a immersione, che offre sia una ciotola tritatutto che un bicchiere di miscelazione, è stato ideale per permetterci di tritare e frullare i cibi in pochi secondi, senza sporcarci le mani.

Questo articolo include anche alcune opzioni per vegani e vegetariani, nonché qualche suggerimento utile per rendere i tuoi pasti ancora più appaganti. Buona lettura!

Pasti e ricette per una settimana:

 

Più:

 

Cosa aggiungere: (se preferisci più carboidrati/se sei vegetariano o vegano):

  • Legumi cotti a pressione
  • Riso basmati cotto

Prendi questi nel tuo frigo:

  • Avocado
  • Verdure a foglie verdi
  • Frutta di stagione
  • Olive
  • Uova da bollire o strapazzare
  • Proteine da cuocere rapidamente e accompagnare con uno dei nostri contorni

Come conservare:

Come puoi vedere nella foto, conserviamo tutti i nostri cibi in contenitori di vetro. Oltre il fatto che il vetro è più sano e sicuro della plastica, sarà più facile riscaldarlo quando necessario, senza dover usare una padella. Laviamo le nostre verdure in anticipo (richiede un po’ di tempo ma ne vale la pena!) e le conserviamo in frigo. In genere avvolgiamo le foglie verdi e la lattuga (non illustrate qui) in canovacci di cotone e le consumiamo entro 4 giorni.

Suggerimento extra :

Puoi adattare le ricette alle tue esigenze. Le nostre porzioni sono in genere calcolate considerando una persona che consumi i pasti in una settimana. Per evitare che i cibi freschi quali le polpette di salmone si deteriorino, conservane due porzioni in frigo e le altre due nel freezer. Potrai scongelarle facilmente nel microonde quando necessario.

Se sei vegetariano o vegano puoi sostituire le polpette di salmone con legumi (ad esempio ceci) cotti a pressione e combinarli con contorni di verdure. Per un pasto economico e più sostanzioso, cuoci in anticipo il riso basmati e conservalo in frigo: svilupperà degli amidi resistenti, ottimali per l’intestino, e renderà più appagante il pasto.

Condividi

Naturalmente Buono

Naturalmente Buono

Siamo Marta e Mimma, una figlia e una madre che adorano cucinare (sempre meglio se insieme!) e amano le proposte culinarie sane, genuine e vivaci.

Back to top

Cerchi nuove idee per la tua cucina?

Registrati alla newsletter Experience Fresh per ricevere nella tua casella email tante gustose ricette e tutti i trucchi per esaltare i tuoi piatti!