Baguette al farro

Ingredienti

Introduzione

Semplice ricetta per realizzare una baguette con farina di farro e grano.

Condividi

Ingredienti

250g di farina ideale per il pane
200g di farina di farro integrale
1 cucchiaio di burro
1.5 cucchiaino di sale
1.5 cucchiaino di lievito secco
1 cucchiaino di zucchero
270ml di acqua

Preparazione

1

Estrarre il cestello dalla macchina per il pane e inserire il gancio impastatore. Aggiungere gli ingredienti nell'ordine indicato.

2

Posizionare il cestello nella macchina per il pane e chiudere il coperchio. Selezionare e avviare il programma per l'impasto integrale (SD-YR2550 programma 20, SD-R2530 programma 19).

3

Alla fine del programma, estrarre l'impasto dalla macchina per il pane e posizionarlo su una superficie di lavoro infarinata. Dividere in due parti e realizzare dei filoni.

4

Foderare con carta da forno la teglia per baguette. Collocare i filoni e incidere dei tagli sulle baguette usando un coltello affilato, quindi lasciarle lievitare per altri 20 minuti.

5

Nel frattempo, preriscaldare il forno a 240 °C (convezione). Posizionare una ciotola da forno piena d'acqua sul fondo del forno per assicurare una crosta croccante. In alternativa, usare il forno a vapore Panasonic NN-CS88. La combinazione di vapore e convezione assicura un risultato di cottura ottimale. Dispone anche di una funzione "getto di vapore" utilizzabile all'inizio del processo di cottura.

6

Cospargere sulle baguette un po' di farina e metterle in forno. Dopo 10 minuti ridurre la temperatura a 190 °C e cuocere per altri 15-20 minuti, a seconda del grado di doratura desiderato.

Buon appetito!

Condividila sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiarla e condividere questo URL

Ingredienti

250g di farina ideale per il pane
200g di farina di farro integrale
1 cucchiaio di burro
1.5 cucchiaino di sale
1.5 cucchiaino di lievito secco
1 cucchiaino di zucchero
270ml di acqua

Marina Jerkovic

Marina Jerkovic

Marina vive e lavora come fotografa freelance a Berlino da più di 10 anni. Oltre alla sua passione per la fotografia documentaria, negli ultimi anni ha sviluppato anche il piacere di fotografare il cibo. L'arte di curare la terra per raccoglierne i frutti, il piacere di cucinare con gli amici e del mangiar bene, ma anche la curiosità nei confronti di tutto ciò che è nuovo: sono questi gli elementi che ispirano lo sviluppo di nuove ricette e la loro fotografia.

Back to top