Strudel salato di sfoglia

Ingredienti

Introduzione

Sei alla ricerca di nuove idee per i tuoi aperitivi estivi? Allora, questo strudel di sfoglia salato facile da preparare e molto sfizioso, ti farà impazzire!

Condividi

Ingredienti

Numero di porzioni:
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
1 zucchina
2 fettine di prosciutto cotto
60g di stracchino
50g di scamorza bianca
10 olive nere taggiasche denocciolate
8 foglie di basilico
poco uovo e latte per spennellare
2 pizzichi di sale

Preparazione

1

Srotolare la pasta sfoglia, direttamente sulla teglia Panacrunch, e spalmarne metà con lo stracchino.

2

Ricoprire con fettine sottili di zucchina. Salare le fettine di zucchina e sistemare sopra le foglie di basilico.

3

Procedere sovrapponendo le due fettine di prosciutto, la scamorza tagliata a pezzetti e le olive.

4

Ripiegare il lembo di sfoglia e arricciare le estremità, per sigillarle. Con un coltellino, praticare dei tagli obliqui in superficie.

5

Spennellare con l’uovo sbattuto con poco latte.

6

Inserire la teglia nel microonde Panasonic DS59 nella scanalatura alta e fare cuocere per 5 minuti, con la funzione Combi1. Spostare la teglia nella scanalatura inferiore e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Con l’aiuto di 2 spatole, girare lo strudel e ultimare la cottura per far dorare la sfoglia nella parte superiore, sempre con la funzione Combi1. Rigirare lo strudel salato su una gratella e farlo intiepidire.

Buon appetito!

Condividila sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiarla e condividere questo URL

Ingredienti

Numero di porzioni:
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
1 zucchina
2 fettine di prosciutto cotto
60g di stracchino
50g di scamorza bianca
10 olive nere taggiasche denocciolate
8 foglie di basilico
poco uovo e latte per spennellare
2 pizzichi di sale

Rosella Errante

Rosella Errante

Rosella Errante, foodblogger e scrittrice, appassionata da sempre al mondo del food, con un occhio attento alla sana alimentazione. Ha reso casalinga la tecnica della vasocottura, sviluppando una versione al microonde che permette di cucinare in pochi minuti e di conservare a lungo. La sua passione per gli elettrodomestici, le ha permesso di imparare a sfruttarli nel pieno delle loro potenzialità. Forte della sua community, oggi insegna a migliaia di utenti come facilitarsi la vita in cucina. Il suo motto? In cucina, come nella vita, ci vuole coraggio. Il suo blog: Dal tegame al vasetto.

Back to top