Pan di spezie di Natale senza glutine

Ingredienti

Condividi

Ingredienti

550g di farina di riso giapponese "KOMEKO"
1 cucchiaino di gomma di xantano
1 cucchiaio di bucce di psillio macinate
2 cucchiai di semi di chia
1 bustina di lievito secco granulare
450ml di acqua tiepida
70g di frutta secca a scelta (ad esempio berberis)
1 cucchiaio di sciroppo a scelta (ad esempio sciroppo d'acero)
3 cucchiaini di cannella
1 cucchiaino di zenzero
2 cucchiaini di xilitolo o zucchero di canna

Preparazione

1

In una ciotola disciogliere lo lievito con lo zucchero e 100 ml di acqua tiepida. Mettere da parte per 5-10 minuti.

2

Sminuzzare la frutta secca.

3

Versare uno alla volta gli ingredienti nel cestello del pane della Croustina e mescolare grossolanamente con una spatola.

4

Aggiungere lo lievito disciolto, lo sciroppo e l'acqua tiepida rimanente e mescolare bene con la spatola.

5

Chiudere la Croustina e selezionare il programma 14 per il pane senza glutine.

6

Terminato il tempo dell'impasto, aprire il coperchio e, se lo si desidera, rimuovere il gancio impastatore dal cestello.

7

A questo punto, dare la forma desiderata all'impasto nel cestello aiutandosi con una spatola. A tale scopo, spingere l'impasto verso il basso ai bordi e verso l'alto al centro fino a ottenere una pagnotta della forma desiderata.

8

Praticare tre tagli sulla superficie e chiudere il coperchio della Croustina.

9

Continuare con il programma 14 fino al termine della lievitazione, quindi della cottura.

10

Estrarre il cestello dalla Croustina, rimuovere il pane e lasciarlo raffreddare completamente.

Buon appetito!

Ingredienti

550g di farina di riso giapponese "KOMEKO"
1 cucchiaino di gomma di xantano
1 cucchiaio di bucce di psillio macinate
2 cucchiai di semi di chia
1 bustina di lievito secco granulare
450ml di acqua tiepida
70g di frutta secca a scelta (ad esempio berberis)
1 cucchiaio di sciroppo a scelta (ad esempio sciroppo d'acero)
3 cucchiaini di cannella
1 cucchiaino di zenzero
2 cucchiaini di xilitolo o zucchero di canna
Back to top