Italy / Italiano

Granola bars con scarti dell’estrattore

Ingredienti

Introduzione

Si sgranocchiano come snack spezzafame o a colazione con un buon bicchiere di latte di mandorla. Ecco le granola bars preparate con gli scarti del latte di mandorla e lo slow juicer!

Condividi

Preparazione

1

Frullate i datteri ammollati utilizzando un frullatore a immersione come l'hand blender Panasonic MX-S401.

2

Dopo aver ridotto il cioccolato fondente a piccole scaglie, unite tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate bene per rendere il composto omogeneo.

3

Coprite la teglia con della carta da forno e stendete l’impasto formando un rettangolo con lo spessore uguale in tutti i punti. Aiutatevi con una spatola per definire i lati e formare le barrette.
Infornate con il programma a 40°C per 12 ore.
Conservate le barrette in un contenitore ermetico per 4-5 giorni.

Buon appetito!

Granola bars con scarti dell’estrattore

Condividila sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiarla e condividere questo URL

Ingredienti

Numero di porzioni:
100g scarti di latte di mandorla
30g olio di cocco
100g datteri denocciolati
25g miglio soffiato
20g cioccolato fondente 75%
35g succo concentrato di mele o sciroppo d'agave
30g semi di chia
1 pizzico sale fino integrale

Martino Beria

Martino Beria

Martino Beria è un esperto di cucina 100% vegetale. Laureato in Scienze e Cultura della Gastronomia e della Ristorazione, lavora come chef e consulente, è autore e si occupa di formazione in ambito vegan. Martino Beria is an Italian chef, graduated in Food Science and Gastronomy, specialized in plant based cuisine. He is also an author and consultant for restaurants and food companies.

Back to top