Pane con patate viola e lievito madre

Ingredienti

Introduzione

Un nuovo simpatico modo di servire il pane in tavola. Necessita di pochissimi ingredienti. Scopri anche tu la fragranza del pane caldo appena sfornato e la sua irresistibile crosta croccante.

Condividi

Ingredienti

Numero di porzioni:
80g lievito madre (licoli) rinfrescato
200g farina tipo 1
130g patate violette
50g acqua
5g sale fino integrale

Preparazione

1

Rinfrescare il lievito madre:
Rinfrescate il lievito madre in forma di licoli: 100g lievito madre, 100g farina, 100g acqua. Lasciate a rinfresco fino al raddoppio del suo volume. Per questo io uso i contenitori graduati dati in dotazione con la macchina del pane Panasonic che sono delle dimensioni perfette da frigo!
Io lascio a rinfresco per 12 ore a temperatura di 10°C oppure per 4-6 ore a temperatura ambiente.

2

Cuocere le patate viola:
Cuocete le patate viola a vapore. Io ho usato il forno Panasonic in modalità vapore per 60 minuti.

3

Frullate le patate viola:
Sbucciate le patate viola e frullatele con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema liscia.

4

Preparate l'impasto:
Unite nel cestello della macchina del pane gli ingredienti in quest’ordine: crema di patate viola (fredda), lievito madre, acqua e farina. Azionate la macchina al programma 29 e fate partire. Quando sentirete che si attiva lo sgancio dello sportellino del lievito, aggiungete il sale. Ovvero dopo circa 20 minuti. Lasciate ora lavorare la macchina fino a fine ciclo.

5

Pieghe di rinforzo:
Trasferite l’impasto in una pirofila e iniziate ad applicare le pieghe di rinforzo. Applicate 3 cicli di pieghe a distanza di 20 minuti uno dall’altro.

6

Fermentazione in massa:
Lasciate fermentare l’impasto in massa nella pirofila per altre 2 ore a temperatura ambiente.

7

Staglio, prima formatura e puntatura:
Stagliate l’impasto sul banco da lavoro infarinato, applicate le pieghe di rinforzo, girate l’impasto e lasciate puntare a temperatura ambiente per 20 minuti.

8

Seconda formatura e lievitazione finale:
Applicate ora le pieghe prima a libro, poi a treccia e poi arrotolate il tutto.
Ponete in un cestino di fermentazione ben infarinato con la parte basale rivolta verso l’alto. Coprite con uno straccio e lasciate lievitare in frigorifero per 8-12 ore.

9

Cottura:
Cuocete il pane in forno in modalità combinata vapore + convezione a 230°C per 30 minuti, e poi per altri 20 in modalità solo convezione a 230°C appoggiando l’impasto sulla placca di vetro con un foglio di carta forno.
Sfornate e lasciate su una gratella per almeno 1 ora prima di tagliarlo e mangiarlo.

Buon appetito!

Pane con patate viola e lievito madre

Ingredienti

Numero di porzioni:
80g lievito madre (licoli) rinfrescato
200g farina tipo 1
130g patate violette
50g acqua
5g sale fino integrale

Martino Beria

Martino Beria

Martino Beria è un esperto di cucina 100% vegetale. Laureato in Scienze e Cultura della Gastronomia e della Ristorazione, lavora come chef e consulente, è autore e si occupa di formazione in ambito vegan. Martino Beria is an Italian chef, graduated in Food Science and Gastronomy, specialized in plant based cuisine. He is also an author and consultant for restaurants and food companies.

Back to top

Cerchi nuove idee per la tua cucina?

Registrati alla newsletter Experience Fresh per ricevere nella tua casella email tante gustose ricette e tutti i trucchi per esaltare i tuoi piatti!