Pasta con broccoli e mandorle

Ingredienti

Introduzione

La pasta di formato grande, come questi conchiglioni, si presta a essere riempita con un condimento molto gustoso con diverse texture. Provatela anche al forno!

Condividi

Preparazione

1

Lavate e tagliate i broccoli ad alberelli, fateli rosolare per 30 secondi in una casseruola assieme alle mandorle, poi aggiungete un bicchiere d’acqua bollente, salate e coprite con un coperchio. Fate cuocere per circa 8 minuti.

2

Nel frattempo mettete a cuocere la pasta.

3

Tagliate il cavolo nero e il tofu a brunoise e fateli saltare in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva e un goccio di shoyu.

4

Una volta cotti i broccoli, riversate il tutto nel bicchiere del frullatore ad immersione, aggiungete due cucchiai d’olio extravergine d’oliva e frullate ad alta velocità per 30 secondi, ad ottenere una crema spumosa.

5

Una volta cotta la pasta impiattate. Disponete la crema di broccoli e mandorle sul fondo del piatto, sotto la pasta. Riempite ogni conchiglione con mezzo cucchiaino di crema di broccoli e mandorle e poi con un cucchiaino di tofu e cavolo nero saltati.
Disponete i conchiglioni ripieni sul piatto e spolverate con pochissima paprika.

6

Nel caso voleste sperimentare un’alternativa, vi consiglio di provare a gratinare questa pasta al forno!
Io utilizzo il forno combinato Panasonic NN-CS894S in modalità grill!

Buon appetito!

Pasta con broccoli e mandorle

Condividila sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiarla e condividere questo URL

Ingredienti

Numero di porzioni:
200g broccoli
30g mandorle con buccia
5g capperi sotto sale
160g conchiglioni
60g cavolo nero
50g tofu al naturale
shoyu
sale fino integrale
paprika dolce
olio extravergine d'oliva

Martino Beria

Martino Beria

Martino Beria è un esperto di cucina 100% vegetale. Laureato in Scienze e Cultura della Gastronomia e della Ristorazione, lavora come chef e consulente, è autore e si occupa di formazione in ambito vegan. Martino Beria is an Italian chef, graduated in Food Science and Gastronomy, specialized in plant based cuisine. He is also an author and consultant for restaurants and food companies.

Back to top